SAGGEZZA

 


 

AFORISMI

AFORISMI DI OSHO

BHAGAVAD GITA

CONSIGLI DI SAGGEZZA ANTICA

DHAMMAPADA

GIBRAN - IL PROFETA

I CHING

I TAROCCHI ZEN DI OSHO

IL COSTANTE MEZZO

TAO TE CHING - 1

TAO TE CHING - 2

UPANISHAD


 

Il karma dona la vista ai ciechi

 


 

Buddha non menzionò mai Dio,

osservò che

“tutto è dolore,

tutto passa

e tutto è vuoto”.

 


 

La morte è ancora necessaria.

 

Per ora è bene che l'uomo

sia una creatura mortale.

Pensa a quali menti malate

permarrebbero eternamente!

 


 

ORIENTATI

 

La luce viene da oriente.

Le tenebre non hanno

punti cardinali.

Volgiti al sole, orientati!

 


 

QUI IN MONGOLIA

 

 

Qui (in Mongolia)

le persone anziane

sono considerate un patrimonio,

di esperienza e moralità:

rappresentano la congiunzione

tra uomini e dei,

perché stanno per lasciare la terra

per salire in cielo.

 

(...)

 


 

O gli uomini imparano ad amarsi,

o gli uomini spariranno,

tutti,

e tutti insieme.

 

(Raoul Follereau)


 

La vita è come un fiume

che crea da sé il suo percorso.

(Osho)

 

La vita è selvaggia.

L'amore è selvaggio.

E Dio è assolutamente selvaggio.

(Osho)

 

La meditazione non è altro che un passo

per uscire dalla mente.

(Osho)